In slitta con i cavalli in Val Pusteria

Un’esperienza per tutta la famiglia

Vi è sicuramente capitato di fare un giro in una carrozza. Ma…vi è mai capitato di salire a bordo di una vera e propria slitta con i cavalli? Come quella di Babbo Natale ma trainata da cavalli e non da renne? No?! Ebbene, tutto questo è possibile a Dobbiaco, nel cuore delle Dolomiti. Oggi vi racconto la nostra super esperienza in slitta con i cavalli in Val Pusteria.

Il nostro viaggio in Val Pusteria

Pochi giorni fa, vi ho raccontato il nostro viaggio invernale dell’anno scorso tra le Dolomiti venete della Val Comelico. Questo inverno, invece, abbiamo scelto come meta la Val Pusteria. Abbiamo alloggiato a Dobbiaco e da l’ abbiamo esplorato la zona: Villabassa, Sa Candido, Lago di Landro, Lago di Dobbiaco e Lago di Braies. Vi sto preparando un articolo dettagliato con tutte le informazioni riguardati il nostro soggiorno e il nostro itinerario.

Informazioni per prenotare la vostra slitta con i cavalli in Val Pusteria

La slitta è di proprietà del Signor Toni che ci ha accompagnato in questa splendida esperienza. E’ una persona che ama i suoi cavalli e il suo lavoro, che fa parte della sua vita ormai da più di 20 anni. Toni conosce benissimo le sue montagne: abbiamo visto i suoi occhi brillare entrando nel bosco che d Dobbiaco conduce al lago e abbiamo immaginato il suo sorriso celata sotto la mascherina.

Il Signor Toni, proprietario di slitta e cavalli

Per prenotare il vostro giro in slitta potete consultare questo sito oppure contattare direttamente l’ufficio turistico di Dobbiaco.

Il giro panoramico a bordo della slitta

Il nostro tour inizia dal parcheggio del Nordic Arena di Dobbiaco dove vediamo arrivare i due splendidi cavalli e la magica slitta. Saliamo a bordo e la magia comincia.

Il viaggio inizia entrando nel bosco: solo noi e il fruscio del vento. Toni parla dolcemente ai suoi cavalli e loro lo ascoltano con dedizione. Hanno un legame profondo e simbiotico. Lo si percepisce.

I cavalli ci cullano all’interno del bosco: alberi altissimi, poca neve, ma lo spettacolo delle Dolomiti che incanterebbe chiunque.

Sentiamo il rumore degli sci solcare la neve e fa davvero strano pensare che non siamo a bordo di una carrozza qualsiasi ma bensì di una vera e propria slitta.

Ci addentriamo nel bosco verso il Lago di Dobbiaco
In slitta con i cavalli in Val Pusteria

Il percorso giunge al giro di boa raggiungendo il Lago di Dobbiaco: intravediamo le paperelle nuotare nel lago perché una parte non è ghiacciata e l’immagine riflessa nell’acqua delle Dolomiti, tutta da fotografare.

Riflesso della montagne sulle acque del Lago di Dobbiaco

Iniziamo la passeggiata lenta, sempre a bordo della nostra slitta, lungo il perimetro del lago perchè Toni ci vuole portare nel punto più panoramico e permetterci di scattare fantastiche foto ricordo.

La pace e la tranquillità di questo luogo ci resteranno scolpite nel cuore e nei ricordi.

Lungo il perimetro del Lago di Dobbiaco in slitta con i cavalli
La tenerezza dei cavalli di Toni
Il lago di Dobbiaco in versione invernale

Iniziamo il viaggio di ritorno alla Nordic Arena con il paesaggio incantevole che scivola ancora attorno a noi e ci lascia un magia di magia e incanto negli occhi.

I paesaggi da cartolina della Val Pusteria
In slitta verso il Lago di Dobbiaco

Il viaggio a bordo di questa strepitosa slitta con i cavalli dura circa un’ora. Ma vi assicuro che è un’ora che vi ricorderete per sempre!


Per altre avventure invernali, potete trovare qualche spunto dai questi miei articoli:


-Articolo scritto in collaborazione con 3 Zinnen Dolomites e Toni Lanz-

Facebook Comments

Autore dell'articolo: Ileana De Pasco

Ileana De Pasco, viaggiatrice, fotografa e scrittrice per passione. Mamma a tempo pieno, costruisce itinerario di viaggio pensati per tutta la famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *