Attività da fare in autunno con i bambini

-La pannocchiata in Friuli Venezia Giulia-

Una delle attività più belle che si possono fare in autunno con i bambini è la pannocchiata. L’anno scorso abbiamo partecipato ad un evento davvero molto interessate ed istruttivo sull’interna filiera del mais, a partire dalla raccolta della pannocchia fino alla preparazione della polenta.

Oggi vi racconta la nostra esperienza presso l’Azienda Gelindo dei Macredi, a, in Friuli Venezia Giulia.

Autunno con i bambini: la fattoria didattica dei Gelindo

Prima di calarci nei panni dei contadini, ci siamo goduti un ottimo piatto a base di prodotti tipici della zona, primo fra tutti il Prosciutto San Daniele, gustato proprio presso l’Agriturismo dei Gelindo, un’attività a gestione familiare che da decenni si occupa di ristorazione e attività agricola.

Gelindo è infatti una fattoria didattica: è possibile visitare un grandissimo numero di animali che spaziano dai comuni animali da cortile fino a cavalli, maiali, pecore, asini.

Gelindo è un resort: è possibile soggiornare presso l’agriturismo, dotato anche di piscina e zona solarium. E’ possibile festeggiare cerimonie e feste private. E’ un maneggio: quindi è possibile avvicinarsi allo splendido mondo equestre.

La conduzione dell’attività è a gestione familiare: noi abbiamo avuto modo di conoscere Donatello, che ci ha accompagnato in questo laboratorio speciale “Dal mais alla Polenta” e nei suoi gesti e nelle sue parole si percepisce tutto l’amore che lui e la sua famiglia impiegano nella gestione della struttura.

Autunno con i bambini – prima parte della pannocchiata, la raccolta

L’evento viene programmato generalmente verso metà/fine ottobre e si organizza in varie fasi. La prima è la raccolta delle pannocchie direttamente nel campo.

Dall’agriturismo abbiamo raggiunto il campo di pannocchie dei Gelindo salendo a bordo di una carrozza trainata dai cavalli. Una volta arrivati al campo ci siamo armati di una cassetta e siamo andati a raccogliere.

Ci siamo addentrati tra le piantagioni di questo oro giallo e ne abbiamo ricavate davvero tantissime!

Subito dopo siamo tornati alla base sempre in carrozza, pronti per la nuova fase del lavoratorio.

Autunno con i bambini: seconda parte della pannocchiata, lo scartocciamento

Ci siamo così dedicati allo scartocciamento delle pannocchie: nel grande e bel giardino dell’agriturismo abbiamo svuotato tutte le cassette con il raccolto e iniziato a scartocciare una per una tutte le pannocchie, lasciandole unicamente con i chicchi di mais.

Autunno con i bambini: terza parte della pannocchiata, sgraniamo la pannocchia

Siamo poi passati alla terza fase del laboratorio: sgranare le pannocchie.

Siamo passati così alla sgranatura delle pannocchie utilizzando tutti gli strumenti da lavoro dei Gelindo. I bambini hanno potuto provarne uno per uno, diventando veri protagonisti dell’attività, per finire poi tuffandosi in una tinozza di mais per comprenderne meglio la consistenza.

Ci siamo completamente calati nei panni dei perfetti contadini e fattori, in un’atmosfera davvero suggestiva e perfetta per le famiglie.

Alla fine del laboratorio ci siamo meritati una merenda golosa: polenta, sopressa e formaggio fuso!

Alla fattoria Gelindo dei Macredi vengono organizzati frequenti laboratori molto interessanti per tutta la famiglia. A settembre 2021 abbiamo partecipato all’evento dedicato alla vendemmia, altra esperienza di stagione che vi consiglio vivamente di fare almeno una volta nella vita.

Ma di questo bel laboratorio, ve ne parlerò nel prossimo post!


Se siete alla ricerca di altri spunti per gite e attività da fare in autunno con i bambini, in questo articolo trovate la nostra esperienza di vendemmia in Piemonte.

Facebook Comments

Autore dell'articolo: Ileana De Pasco

Ileana De Pasco, viaggiatrice, fotografa e scrittrice per passione. Mamma a tempo pieno, costruisce itinerario di viaggio pensati per tutta la famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *