Dove trovare un campo di lavanda in Veneto

– la lavanda del Delta del Po –

No no, non è uno scherzo, esiste davvero un campo di lavanda in Veneto, e in particolare nella zona del Delta del Po, una delle zone paesaggistiche più belle del Veneto, che nasconde un angolo di Provenza e durante il nostro ultimo viaggio siamo riusciti ad assaporare. Della zona del Polesine, fin’ora avevamo visitato ben poco, ma non ci eravamo persi la spiaggia di Porto Caleri, vicino a Rosolina e vero paradiso di relax.

Se siete amanti della lavanda, questo luogo fa davvero il caso vostro.

La lavanda del Delta

Campo di lavanda in Veneto: Oasi di Ca’ Mello

Una delle località più famose del Delta del Po è Porto Tolle, con le sue lunghe distese di natura incontaminata da percorrere in bicicletta ammirando lo scorrere di uno fiumi più importanti d’Italia.

Una località precisa di Porto Tolle ospita un capolavoro della natura, il campo di lavanda. La località precisa è l’Oasi di Ca’ Mello: non è semplicissimo trovare questo luogo perché non ci sono indicazioni precise. Ma sono qui proprio per farvi un super regalo: fornirvi le coordinate precise da scrivere su google map per trovare il campo senza perdersi.

Qui trovate le coordinate precise per arrivare al lavandeto di Ca’ Mello

Non c’è un vero parcheggio, quindi lasciamo l’auto a lato strada e dopo pochi metri ci inoltriamo nella vegetazione rigorosa dei campi. Tutto intorno a noi solo natura e tanto tanto verde.

Poi ad un certo punto, eccolo sbucare, quell’enorme oceano viola: un colpo per gli occhi e un trionfo per il cuore per chi, come me, ama la lavanda. Distese di piante completamente fiorite si aprono al nostro sguardo. Il campo è percorribile alle sue estremità per tutto il perimetro. Una passeggiata rigenerante per il profumo e per il colore straordinari.

La vista sul campo di lavanda
Il casolare davanti al campo di lavanda
Il profumo della lavanda

La Provenza Veneta

Ho sempre sognato visitare la Provenza durante la fioritura della lavanda e purtroppo, per un motivo o un altro, non sono ancora riuscita ad esaudire questo sogno. Ma con questo viaggio nel Delta del Po devo dire che ci sono andata davvero davvero vicino.

Le api al lavoro, le farfalle bianche che spiccano tra i fiori viola, il profumo inebriante, la pace tutto intorno conferiscono a questo luogo un aurea magica

Api al lavoro
Un mare viola

Ancora per pochi giorni tutto questo sarà ancora visitabile, perché a breve, indicativamente fine mese di giugno, inizierà la raccolta per la produzione degli oli essenziali. Quindi, se siete in zona, non lasciatevi sfuggire questa meraviglia.

Quali campi di lavanda avete visitato voi, cari amici?

Dove si trova secondo voi il campo di lavanda più spettacolare?

Aspetto le vostre risposte nei commenti qui sotto.


Facebook Comments

Autore dell'articolo: Ileana De Pasco

Ileana De Pasco, viaggiatrice, fotografa e scrittrice per passione. Mamma a tempo pieno, costruisce itinerario di viaggio pensati per tutta la famiglia

1 thought on “Dove trovare un campo di lavanda in Veneto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *