Itinerario in Toscana con i bambini: il nostro primo (piccolo) on the road in 3

La Toscana è una terra piena di storia, arte, cultura con panorami bellissimi, scorci sul mare indimenticabili e borghi meravigliosi. Noi l’abbiamo scelta per il nostro primo (piccolo) on the road in tre. Con il post di oggi vi voglio raccontare come ho organizzato il nostro itinerario in Toscana con i bambini.

Gli on the road mi hanno sempre affascinato: il senso di libertà che trasmettano a mio avviso è unico. Con un bimbo fin’ora avevo rinunciato a organizzarli perché preferivo scegliere un’unica località costruendoci intorno un itinerario. Ora il Piccolo Principe è al suo nono viaggio e vedo che si ambienta benissimo ovunque quindi abbiamo deciso di provare il primo (piccolo) on the road in tre.

 

 

………………………

Itinerario in Toscana con i bambini: i nostri alloggi

Il nostro viaggio alla scoperta della Toscana sarà di 7 giorni totali e sarà diviso in due parti: 4 notti alloggeremo a Il Gabbiano Camping Village di Albinia (Grosseto), a l’interno di splendide villette con ingresso indipendente dotate di zona giorno e angolo cottura per una vacanza in totale autonomia. Il villaggio offre molto alle famiglie in quanto mette a disposizione l’uso delle piscina e il servizio spiaggia (il campeggio è direttamente sul mare),  un ristorante-pizzeria, il parco giochi per i bimbi e un mini market per ogni necessità, oltre che un contesto immerso nel verde dell’Argentario. Ho prenotato diversi mesi fa e questo ci ha permesso di scegliere la villetta può consona alle nostre esigenze ad un prezzo devo dire molto appetibile (circa 270 euro per 5 giorni).

Innamoreati in Viaggio in Toscana, alloggio

Per le altre 2 notti, alloggeremo alla Fattoria Casabianca di Murlo (Siena), immersa nella natura e nella pace di antichi casali ristrutturati molto accoglienti e dotati di ogni servizio. Qui usufruiremo di un voucher regalatoci dai miei genitori per il nostro anniversario ancora l’anno scorso. Con i voucher ci siamo sempre trovati bene fin’ora. Abbiamo già avuto modo di raccontarvi la nostra esperienza con un altro coupon all’Hotel Brescia di Darfo Boario Terme.

 

 

………………

Itinerario in Toscana con i bambini: come abbiamo costruito il nostro tour

La zona dell’Argentario e della Valle d’Orcia offrono moltissimo in termini di luoghi da visitare. Dato il poco tempo che avevamo a disposizione ho dovuto necessariamente fare una scelta, fermo restando che non ho strutturato un itinerario che intendo seguire alla lettera. Da quando partiamo con il Piccolo Principe, in ogni viaggio ho idea di cosa visitare, ma lasciamo molto spazio a ciò che lui preferisce di più. Se vediamo che ha poca voglia non lo obblighiamo a visitare una città; oppure se i tempi sono stretti e lui si diverte al parco evitiamo la tappa successiva. Diciamo che il nostro itinerario vero e proprio si costruisce giorno per giorno. Studiando guide turistiche e ispezionando siti internet ho rintracciato quelle che possono essere le attività più adeguate per i bambini, a discapito magari di un tour più prettamente culturale, come magari avrei realizzato in passato. Il bello di viaggiare con i figli è proprio vedere il mondo attraverso i loro occhi. Almeno secondo noi è così.

 

………………….

Itinerario in Toscana con i bambini: le nostre tappe

Durante il viaggio per scendere in Toscana, la tappa prevista è a l’Abbazia di San Galgano, luogo cistercense, dove si trova una Spada nella Roccia, piantata dal santo durante la sua conversione del 1180.

Per i giorni successivi, andremo alla ricerca delle più belle spiagge dell’Argentario con la penisola di Orbetello e i paesi di Porto Ercole e Porto Santo Stefano in vetta alla classifica.

Siamo curiosi di visitare il Giardino dei Tarocchi, un giardino esoterico costituito da una ventina di installazioni che si ispirano al famoso gioco dei tarocchi; e Capalbio, considerata l’Atena Italiana, e la vicina Oasi WWF del Lago di Burano.

Itinerario in Toscana con bambini (5)

Non può mancare la visita a Saturnia, famosa per la sua sorgente sulfurea di acqua calda proveniente da un cratere vulcanico, che a valle forma le Cascate del Mulino con diverse piscine naturali scavate nel tufo dove speriamo di riuscire a fare il bagno. Una tappa poi al vicino borgo di Pitigliano, considerata una piccola Gerusalemme per il grande numero di ebrei che qui risiedevano, addentrandoci nell’entroterra toscano.

Itinerario in Toscana con bambini (3)

Al momento non ha ancora trovato la possibilità di portare il Piccolo Principe al maneggio, perché ho trovato luoghi in cui i bimbi devono avere almeno 3 anni per poter accedere, ma sono sicura sul posto riuscirò a trovare qualcosa di adatto anche alla sua età.

Procedendo verso nord, ho incluso le spiagge di Punta Ala, Castiglione della Pescaia e Talomone, classificate tra le più belle della Maremma.

Itinerario in Toscana con bambini (4)

Per quanto riguarda la zona della Val d’Orcia abbiamo in programma una visita a Siena, che troppe volte Andrea ha raggiunto da solo durante vari corsi di aggiornamento lavorativi, ma che merita senz’altro una visita formato famiglia. Visiteremo i luoghi simboli della città come Piazza del Palio e gli angoli dedicati ai bambini, come l’Orto de’ Pecci, e assaggeremo piatti tipici locali.

Itinerario in Toscana con bambini (2)

Imperdibili saranno ovviamente tutti i borghi classici della Val d’Orcia. Sicuramente faremo tappa a Bagno Vignoni,  e Bagno San Filippo, dove ci dedicheremo ai bagni termali immersi nella natura; e Pienza, uno dei centri più belli e preziosi della zona. La visita alla Val d’Orcia coinciderà con il compleanno del mio Innamorato in Viaggio e gli sto organizzando qualcosa di davvero speciale per festeggiare l’ultimo anno da ventenne.

Itinerario in Toscana con bambini (1)

Per il rientro le tappe previste sono a Monteriggioni e Colle Val d’Elsa, per salutare questa magnifica terra che so già ci farà innamorare.

Se volete seguirci nel nostro viaggio, ci troverete nelle stories, su Instagram e su Facebook cercando  #innamoratinviaggiointoscana e #intoscanaconibambini !!

 

 

…………………

Facebook Comments

Autore dell'articolo: Ileana De Pasco

Ileana De Pasco, viaggiatrice, fotografa e scrittrice per passione. Mamma a tempo pieno, costruisce itinerario di viaggio pensati per tutta la famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *