Cosa vedere a Castelfranco Veneto con i bambini: itinerario sulle tracce di Giorgione

Con il post di oggi vi proponiamo un itinerario per scoprire cosa vedere a Castelfranco Veneto, città fortificata strettamente legata alla vita del Giorgione (Giorgio da Castelfranco),  pittore italiano della scuola veneta a cavallo tra il 1400 e il 1500.

Castelfranco Veneto è il terzo comune della provincia di Treviso dopo Treviso e Conegliano, in posizione centrale tra i comuni di Treviso, Padova e Vicenza.

Il castello medioevale che caratterizza la città è conservato perfettamente e il primo insediamento risale agli ultimi anni del 1100. La passeggiata sia all’interno che all’esterno della cinta muraria è molto caratteristica: esternamente si costeggia il fossato, mentre all’interno si trovano negozi e bar del centro storico.

Vi proponiamo un itinerario che abbiamo realizzato personalmente in poche ore un sabato pomeriggio io, Andrea e il mio bel pancione enorme, quando ero incinta del Piccolo Principe a otto mesi.

Castelfranco Veneto, Innamorati in Viaggio (11)…………………Castelfranco Veneto, Innamorati in Viaggio (7)

……

………………

Cosa vedere a Castelfranco Veneto: Casa Giorgione

Proprio all’interno delle mura si trovano tutti i luoghi di interesse che visitiamo oggi: cominciamo dalla Casa Giorgione. L’antica dimora del pittore è diventato oggi un museo e si trova adiacente al Duomo.

Si può acquistare il biglietto combinato (visita della casa e visita del Teatro Accademico al costo di 6 euro. Il costo della sola visita alla Casa è di 5 euro. – I pressi si riferiscono all’anno 2016, anno della nostra visita).

Con il biglietto vi verrà fornito un voucher di sconto che vi permetterà di visitare, entro un anno, ad un prezzo agevolato, altri rinomati musei della zona: Villa Emo a Vedelago, Villa Barbaro a Maser, Museo Canova a Possagno e il Museo Civico di Asolo, splendidi esempi dell’arte nostrana.

E’ possibile visitare i tre piani della residenza: al piano terra viene riproposto un escursus sull’epoca storica in cui visse il pittore; al secondo piano si possono ammirare alcune stanze affrescate; mentre all’ultimo piano vengono esposte mostre temporanee.

Castelfranco Veneto, Innamorati in Viaggio (13)……………………Castelfranco Veneto, Innamorati in Viaggio (14)

 

 

……………………

Cosa vedere a Castelfranco Veneto: Duomo di Santa Maria Assunta e San Liberale

Usciti dalla Casa, visitiamo quindi il Duomo di Santa Maria Assunta e San Liberale, dove è custodita la Pala di Castelfranco realizzata dal Giorgione. Si tratta di un dipinto del 1503-1504 che venne commissionato da un condottiero della Repubblica Veneta per una cappella del Duomo di Castelfranco. Raffigura una Madonna con Bambino in trono, posto sopra un sarcofago che riporta lo stemma della famiglia Costanzo, accompagnati da due santi, Francesco e Nicasio, un cavaliere di Malta. Innamorati in Viaggio Castelfranco Veneto 1…………………Castelfranco Veneto, Innamorati in Viaggio (15)…………………Castelfranco Veneto, Innamorati in Viaggio (8)

………

…………..

Cosa vedere a Castelfranco Veneto: Torre Civica

Uscendo dalla piazzetta antistante il duomo, a destra svetta la Torre Civica,  costruzione nobile che fa parte della complessa cinta muraria della città. Attualmente è alta 43 metri, ma raggiunse questa altezza in un secondo momento, a seguito della dominazione veneziana, verso la metà del 1300. Non a caso su un lato della torre è stato collocato il leone di San Marco con un libro aperto che sormonta il grande quadrante azzurro dell’orologio.

Castelfranco Veneto, Innamorati in Viaggio (10)……………………..Castelfranco Veneto, Innamorati in Viaggio (9)

……

………………

Cosa vedere a Castelfranco Veneto: Teatro Accademico

Procedendo verso l’esterno della cinta muraria, è possibile fermarsi a visitare il Teatro Accademico, risalente al settecento che per la cittadina trevigiana è segnata da una rinascita culturale. Il soffitto del Teatro è stato dipinto dal Canaletto che però venne rovinato nel tempo e restaurato a metà 1800.  Bellissimi i dipinti e le colonne corinzie ai lati del palco.

Castelfranco veneto, Innamorati in viaggio………………….Castelfranco Veneto, Innamorati in Viaggio (12)…………………Castelfranco Veneto, Innamorati in Viaggio (2)………….Castelfranco Veneto, Innamorati in Viaggio (3)………………….Castelfranco Veneto, Innamorati in Viaggio (1)………………………..Castelfranco Veneto, Innamorati in Viaggio (4)………………..Castelfranco Veneto, Innamorati in Viaggio (6)…………….Castelfranco Veneto, Innamorati in Viaggio (5)

 

………………………..

Fuori dal perimetro disegnato dalle mure vi aspetta una bella passeggiata tra negozi e gelaterie. Noi siamo tornati proprio sabato a Castelfranco con il Piccolo Principe e si è divertito un sacco a correre nel prato sotto le mura e guardare nuotare le papere nel fossato. Una foto con la statua di Giorgione non poteva mancare nel nostro album dei ricordi.

Innamorati in Viaggio Castelfranco Veneto 2……………………..Innamorati in Viaggio Castelfranco Veneto 3…………………Innamorati in Viaggio Castelfranco Veneto 4…………………….Innamorati in Viaggio Castelfranco Veneto 5

 

……………………….

Potete considerare anche Castelfranco come base per andare alla scoperta delle altre grandi città del Veneto. In meno di un’ora e mezza potrete raggiungere sia mare che monti. Insomma, è proprio una cittadina da non sottovalutare.

Che ne pensate? Siete mai stati da queste parti?

 

 

 

 

 

……………………

Facebook Comments

Autore dell'articolo: Ileana De Pasco

Ileana De Pasco, viaggiatrice, fotografa e scrittrice per passione. Mamma a tempo pieno, costruisce itinerario di viaggio pensati per tutta la famiglia

7 thoughts on “Cosa vedere a Castelfranco Veneto con i bambini: itinerario sulle tracce di Giorgione

    Stefania Ciocconi

    (5 settembre 2018 - 21:28)

    Non sono mai stata da quelle parti ma Padova e Vicenza sono città che ho in programma di visitare nei prossimi mesi anche se preferirei vederle in primavera o inizio estate. In Italia abbiamo così tanti belle cittadine da vedere e il teatro di Castelfranco p davvero un gioiellino 🙂

      Ileana De Pasco

      (6 settembre 2018 - 7:24)

      Si Stefania, la primavera è la stagione ideale per visitare le nostre città: d’estate si muore !! Ma Padova è molto bella anche sotto Natale con tutte le luminarie e i mercatini. Vicenza non lo so, lo scoprirò quest anno cge faremo un giretto

    Chiara

    (6 settembre 2018 - 23:03)

    Sono già stata in Veneto varie volte e ho visitato anche parecchi borghi, ma Castelfranco Veneto mi manca ancora! Andando verso l’autunno potrebbe essere il momento buono per una bella gita fuori porta da quelle parti! E ovviamente ti avviserei… 🙂

      Ileana De Pasco

      (7 settembre 2018 - 7:45)

      Magari Chiara, sarei davvero felicissima di conoscerti finalmente !!

    Giorgia

    (7 settembre 2018 - 8:02)

    Articolo molto accurato! Sono per metà veneta e adoro questi luoghi, anche se amo tutta l’Italia 😍

      Ileana De Pasco

      (9 settembre 2018 - 21:35)

      Grazi mille Giorgia. Anche io amo moltissimo l’Italia. Il mio obiettivo è conoscerla tutta. Speriamo !!

    […] un grande artista italiano, Giorgione. Trovate il nostro itinerario alla scoperta dei suoi tesori QUI. Se non si è ospiti dell’hotel, il parcheggio dove lasciare le auto è […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *