Week end a Castel Gandolfo: ecco il nostro itinerario

Classificato uno dei Borghi più belli d’Italia. Il suo fascino è anche dovuto al fatto di essere stata per anni “la residenza dei papi“. Oggi vi raccontiamo il nostro week end a Castel Gandolfo di due anni fa, quando in occasione del Giubileo della Misericordia abbiamo deciso scendere a Roma e senza alloggiare nella capitale, abbiamo scelto di trascorrere qui qualche giorno.

Oltre ad essere il luogo ideale per visitare la zona dei Castelli Romani, è anche un perfetto punto di partenza per visitare Roma, ben collegata con il treno [presto vi racconteremo il nostro itinerario a Roma a caccia di Porte Sante].

 

Week end a Castel Gandolfo: il centro storico

Sarà probabilmente solo suggestione, ma camminare per queste stradine del centro storico ha veramente un fascino d’altri tempi.

Castel Gandolfo sta li, fermo sulle acque tranquille del suo lago. Nulla sembra scalfire la tranquillità e la pace che questo paese emana. La passeggiata dal nostro hotel [Hotel Castel Vecchio] fino al centro del paese si snoda attraverso punti panoramici sul lago e viuzze caratteristiche.

Castel Gandolfo, Innamorati in Viaggio weekend 5

……………………Castel Gandolfo, Innamorati in Viaggio weekend 2

………………….Castel Gandolfo, Innamorati in Viaggio weekend 1

…………..Innamorati in Viaggio, Itinerario Castel Gandolfo 2

…………….Innamorati in Viaggio, Itinerario Castel Gandolfo 5

In circa dieci muniti arriviamo alla piazza principale, luogo in cui ruota tutta la vita del paese e su cui sorgono gli edifici che lo caratterizzano: Piazza della Libertà assume una specie di forma rettangolare: al centro la Fontana, opera di Gian Lorenzo Bernini del 1661; su un lato lungo la Chiesa di San Tommaso da Villanova e sul lato breve, il sontuoso Palazzo Apostolico. Sugli altri due lati, negozietti e baretti.

Castel Gandolfo, Innamorati in Viaggio weekend 4

La Chiesa di San Tommaso da Villanova, anch’essa realizzata da Bernini, è il principale luogo di culto del paese e si trova in zona extraterritoriale, come anche il Palazzo e le ville Pontificie. Venne commissionata da Papa Alessandro VII Chigi, iniziata nel 1658, terminata e consacrata nel 1661. Lo stile della chiesa è barocco.

Innamorati in Viaggio, Itinerario Castel Gandolfo 1

………….
Innamorati in Viaggi, Castel Gandolfo Chiesa
L’interno è riccamente decorato da pale d’altare che rappresentano la Crocifissione di Pietro da Cortona, nell’altare maggiore; nell’altare di destra è raffigurato il santo a cui è dedicata la chiesa; e la pala dell’altare a sinistra rappresenta l’Assunzione di Maria  (l’altare è quindi dedicato alla Madonna).
Ciò che coglie l’attenzione è sicuramente la bellissima cupola, dove si trovano otto tondi stuccati che rappresentano le Scene della vita di San Tommaso da Villanova.
Il Palazzo Apostolico riempie la scena e lascia senza fiato per la sua imponenza. Si trova in zona extraterritoriale ed è parte integrante del complesso delle Ville Pontificie. Il primo papa che scelse Castel Gandolfo come luogo di villeggiatura e il Palazzo Pontificio come sua residenza fu Papa Umberto VII, che lo fece costruire appositamente dal 1623 al 1629.
Castel Gandolfo, Innamorati in Viaggio weekend 3
 ………………..
Innamorati in Viaggio, Itinerario Castel Gandolfo 3
Papi più vicini a noi che hanno soggiornato qui sono stati Giovanni Paolo II che definì Castel Gandolfo il Vaticano Due, tanto che scelse di recitare qui l’angelus delle domeniche estive e tenere nel 2010 la prima Udienza Generale nella piazza antistante il palazzo.
Anche Papa Benedetto XVI alloggiò qui temporaneamente dopo aver rinunciato al ministero pontificio, dal  28 febbraio al 2 maggio del 2013.
Il palazzo è normalmente chiuso al pubblico, ma da qualche tempo è possibile accedervi con visita guidata all’intero complesso delle Ville Pontificie prenotando la vista sul loro sito.
Un ringraziamento speciale lo vorrei fare alla signora Marta dell’Ufficio Stampa Musei Vaticani che ci ha riservato una visita guidata al Palazzo Apostolico/ Ville Pontificie. Con dispiacere non abbiamo potuto parteciparvi poichè la visita coincideva con la nostra giornata dedicata al pellegrinaggio a Roma, ma come le ho promesso, non mancheremo di organizzare un nostro viaggio futuro alla scoperta dei Castelli Romani e allo splendido tesoro papale che non abbiamo potuto ammirare.
Il sole tramonta a sud di Roma e Castel Gandolfo by night ci regala ancora delle belle emozioni. La piazza si illumina e complice anche una band che sta suonando, qui, sta sera non manca proprio nulla: le luci, i colori, la musica e la pace del lago.
Innamorati in Viaggio, Itinerario Castel Gandolfo 7
…………
Innamorati in Viaggio, Itinerario Castel Gandolfo 6
…………….
Innamorati in Viaggio, Itinerario Castel Gandolfo 4
…………….
Innamorati in Viaggio, Itinerario Castel Gandolfo 13
…………………………

Week end a Castel Gandolfo: il lago

 Ciò che rende Castel Gandolfo qualcosa di unico è il suo lago. Non potete partire da qua senza concedervi una passeggiata romantica sulle sue sponde. Abbiamo scoperto un angolino delizioso, che per noi è diventato il simbolo della tranquillità di questo posto. L’acqua calma del lago, il vento che ci accarezza la pelle, un porticciolo, l’erba di un verde accecante e tre paperette in cerca di chissà cosa: una cartolina da Castel Gandolfo che difficilmente dimenticheremo.
La pace esiste e la si può trovare: basta saperla accogliere quando ci capita davanti. Non sempre occorre andare dall’altro capo del mondo. La bellezza del nostro Paese è stupefacente e infinita. Basta solo predisporsi a saper cogliere di ogni luogo la sua vera essenza. E noi, con Castel Gandolfo, credo ci siamo riusciti.
Innamorati in Viaggio, Itinerario Castel Gandolfo 8
  …………………….Innamorati in Viaggio, Itinerario Castel Gandolfo 9………………. Innamorati in Viaggio, Itinerario Castel Gandolfo 12…………….. Innamorati in Viaggio, Itinerario Castel Gandolfo 11……………. Innamorati in Viaggio, Itinerario Castel Gandolfo 10…………….. Innamorati in Viaggio, Itinerario Castel Gandolfo 14
 …………
 E voi, conoscevate questa zona a sud della Capitale?
 Come sempre, se volete organizzare il vostro soggiorno e avete bisogno di suggerimenti o altre informazioni, non esitate a contattarmi a scrivici@innamoratinviaggio.it  Sarà un piacere per aiutarvi !!
 
 ………………………..
……………………….
Facebook Comments

Autore dell'articolo: Ileana De Pasco

Ileana De Pasco, viaggiatrice, fotografa e scrittrice per passione. Mamma a tempo pieno, costruisce itinerario di viaggio pensati per tutta la famiglia

1 thought on “Week end a Castel Gandolfo: ecco il nostro itinerario

    Chiara

    (10 aprile 2018 - 14:46)

    Sono già stata a Roma varie volte, ma Castel Gandolfo e la zona dei Castelli Romani purtroppo mi mancano ancora…magari sarebbe bello andarci in qualche ponte primaverile! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *